VOGLIO UN RAGAZZO GAY COME ME

Ciao Project,

intanto complimenti, Progetto gay è proprio una specie di sollievo per chi ci capita. Ho 24 anni, a forza di girare su siti gay di tutti i tipi mi era preso lo sconforto. Mi dicevo: ma io non sono così. Ma che c’entro con tutta questa gente? Mi sono iscritto a un sito di incontri, beh, ci avevo messo che sono serio, riservato, che non ho esperienze (ed è vero) però tutti quelli che mi rispondevano volevano una cosa sola: prima la foto e poi si parla. Ce ne sono stati solo due o tre che hanno parlato con me anche senza vedere la foto ma per me è stato deprimente, all’inizio pure un po’ eccitante, ma alla fine deprimente. Insomma si parlava due minuti, anche meno, di cose banali, e poi si finiva a parlare di sesso ma proprio come quelli che non vogliono perdere tempo, tipo; se ci stai ci stai, io faccio questo e questo, ok? Insomma una contrattazione proprio di bassissimo livello. Uno solo mi è sembrato diverso, molto timido, non aggressivo. Abbiamo pure parlato un po’ però era troppo prolisso, attaccava a parlare di sé tutto con parole ricercatissime e ci metteva tre ore per dire una cosa banale, poi ripeteva sempre cose del tipo: perché mi fai questa domanda? Insomma sembravano un po’ troppo giochetti psicologici, alla seconda volta che ci ho parlato ho cominciato a pensare che non avesse tutte le rotelle a posto e ho cercato di tagliare, ma lui non mi mollava e aveva pure il mio cellulare. Insomma, ho dovuto lascare spento il cellulare per un mese e usarne un altro. Comunque non l’ho sentito più. Ma gli altri due mi hanno proprio shoccato, sembrava di stare al supermercato. Insomma è da lì che sono andato in crisi con i gay. Mi sono chiesto: se i gay sono così che ci sto a fare con questa gente? Vebbe’ te lo avevo già detto … ma mi hanno fatto sentire un caso patologico. Penso pure che dicessero un sacco di balle però mi hanno fatto sentire un imbranato. Una cosa che mi hanno detto è che se uno che è gay a 24 anni non lo ha ancora fatto vuol dire che è un deficiente. Ammetto di essere stato stupido a dire a certa gente una cosa del genere, però, Project, quello che dicono potrebbe essere vero? Perché se fosse vero mi sentirei veramente fuori. E poi come faccio a parlare di me con gente così, che è proprio fissata, loro dicono che il caso patologico sono io ma loro sono molto ma molto più fissati di me. Non ho mai avuto la possibilità di parlare di sesso in modo serio e libero, ma libero non vuol dire non serio, ma per loro pensare di parlare di sesso con cervello e non solo col … è praticamente impossibile. Il sesso va bene ma ci sono tante altre cose. Io fino ai 21/22 anni mi sono ritenuto etero e ho avuto anche un ragazza, io non ne ero innamorato, cioè non mi masturbavo pensando a lei ma certe volte con lei, quando non la metteva sul sessuale diretto, la cosa era bellissima, mi si addormentava in braccio e mi faceva un’impressione fortissima, perché si abbandonava proprio a me, al sesso ci pensava eccome, anche troppo dal mio punto di vista, perché io già allora stavo con lei ma mi masturbavo pensando ai ragazzi, però lei non era fissata con le cose del sesso, c’era tanta tenerezza che quasi quasi poteva andare bene anche a me. Io penso che tra un ragazzo e una ragazza c’è meno la fissa del sesso, ma forse non sono la persona più adatta a dirlo. Project, ma i gay come me o come i ragazzi del forum quanti sono? Perché io penso che siamo una minoranza risicata, la maggior parte vive di chat erotiche e di incontri sessuali (come dici tu, pure pericolosi). Poi c’è un’altra cosa, ma è vero che i ragazzi gay pensano più al sesso del loro ragazzo che al ragazzo? Ma avere bisogno di tenerezza più che di sesso è proprio da stupidi? Certe volte penso che magari c’è in me qualcosa che non va. Io al sesso ci penso eccome ma non è proprio una fissa. I ragazzi che mi attirano sono pochi e non sono nemmeno i tipici belli. Insomma tra i gay mi sento spaesato e una mezza idea che si starebbe meglio tra gli etero mi viene. Poi gira gira sono capitato sul tuo sito, quello Google. Mi sono detto: allora non sono l’unico e i gay come me in fondo ci sono. Leggere i post mi piace perché mi ci ritrovo proprio come mentalità, sono a misura mia, ci trovo le cose che vivo io. Poi ci sono altre cose di cui mi piacerebbe parlare con te ma non per mail. Se ti va, aggiungimi su msn, il mio contatto è [… omissis …].
Aspetto la tua risposta e magari anche la possibilità di fare due chiacchiere in chat, ci terrei veramente.

___________

Se volete, potete partecipare alla discussione di questo post sul forum di Progetto Gay:

http://progettogayforum.altervista.org/viewtopic.php?f=20&t=271

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...