SESSUALITA’ GAY – RISPOSTA LIBERA

Dopo i questionari online sulla sessualità gay, con risposte prevalentemente a scelta multipla, Progetto Gay vi propone una nuova forma di sondaggio relativo alla sessualità, questa volta con risposte aperte.

Come sempre la partecipazione al sondaggio è assolutamente anonima e si realizza tramite la compilazione di un questionario online, in questo caso però si richiede all’utente una partecipazione decisamente più attiva perché l’utente non dovrà scegliere una risposta tra le risposte prestabilite ma dovrà scrivere autonomamente la sua risposta. Ovviamente in questo modo non sarà possibile un’analisi statistica, ma la lettura del foglio Excel contenente i risultati del sondaggio sarà estremamente più interessante perché ciascuno sarà libero di articolare le risposte come meglio crede. Per dare al sondaggio un senso concreto si è scelto di rendere obbligatori tutti i 30 campi corrispondenti alle 30 questioni proposte, In questo modo non si avranno moduli compilati parzialmente. Per ovvie ragioni connesse alla serietà dell’iniziativa, il modulo compilato e inviato (si prega di inviarlo una sola volta) è del tutto anonimo e chi ha compilato e inviato il modulo può annotare giorno e ora di invio e per questa via potrà ritrovare i propri dati nel foglio Excel riassuntivo. I risultati saranno aggiornati dopo il ricevimento di ogni modulo. Prima della pubblicazione è comunque indispensabile un’attività di revisione per garantire che siano pubblicati solo moduli seriamente compilati. Cercherò comunque di pubblicare al più presto gli aggiornamenti.

Il modulo per la partecipazione al sondaggio si trova alla pagina:

http://spreadsheets.google.com/viewform?formkey=cC13ekk1S1AxazloZ2ZPdGgweUEwQ0E6MA..

Il foglio Excel dei risultati è alla pagina:

http://spreadsheets.google.com/pub?key=p-wzI5KP1k9hgfOth0yA0CA

Riporto qui si seguito un esempio di compilazione del modulo online cortesemente elaborato da un utente di Progetto Gay:

1) La mia età

27 anni ma non mi ritengo vecchio

2) Il mio orientamento sessuale e la sua evoluzione

Fino ad un anno fa mi sono ritenuto etero al 100% anche non ho mai avuto rapporti sessuali con ragazze e non mi sono mai innamorato di una ragazza

3) Quando e come ho capito di essere gay

Ho capito di essere gay solo a 26 anni, quando mi sono innamorato di un mio amico

4) Quando e come ho accettato di essere gay

All’inizio non accettavo per niente l’idea di essere gay, specialmente nel sesso, e allontanavo quel ragazzo, ma poi mi mancava troppo e non potevo stare lontano da lui

5) Le difficoltà che ho incontrato nell’accettazione della mia identità gay

Essendo stato in pratica sempre etero, all’inizio, innamorarmi di un ragazzo mi sembrava una cosa innaturale

6) Le situazioni di disagio che ho affrontato e che devo affrontare come gay

Fino ad ora le uniche situazioni di disagio sono derivate dal fatto che credevo che il mio ragazzo fosse etero e lui lo credeva di me, ma sono stati solo problemi tra noi

7) Chi sa di me

Solo il mio ragazzo sa di me, nessun altro

8) Il rapporto con i miei genitori

Il rapporto coi miei genitori è buono, ma loro di me sul lato gay non sanno nulla

9) Il mio rapporto con i miei amici

In pratica, avendo cominciato a lavorare in un’altra città, ho perso gli amici che avevo, che però non sanno nulla di me, quando frequentavo quei ragazzi mi ritenevo etero, adesso, vedendomi come gay non so come reagirebbero

10) Da dove vengono le mie conoscenze della realtà gay

Le mie conoscenze del mondo gay vengono soprattutto da Progetto Gay che mi sembra una cosa molto seria

11) Il mio rapporto con la nudità mia e altrui

Fino a circa due anni fa non avevo assolutamente nessun problema con la nudità mia e quella altrui, facevo sport e a queste cose ero abituato e non mi facevano nessun effetto perché mi sentivo etero e quelle cose non avevano per me una valenza sessuale. Oggi credo che mi sentirei in imbarazzo

12) Il mio rapporto con la masturbazione

Prima, fino a due ani fa, tutte le mie fantasie erano per le ragazze, ma la masturbazione non era entusiasmante, quando ho cominciato a farlo pensando al mio ragazzo le cose sono cambiare. Adesso facciamo un po’ di sesso tra noi, cioè coccole sessuali ma la masturbazione quando siamo soli resta una cosa fondamentale, sia per lui che per me, naturalmente pensiamo uno all’altro

13) Il mio rapporto con la pornografia

Dalla pornografia etero ero rimasto del tutto schifato e in pratica anche da quella gay, salvo poche eccezioni, mi piace di più una storia realistica con un po’ di sesso che un film tutto centrato sul sesso

14) Il mio rapporto con i siti i incontri e con le chat erotiche

Non ho mai frequentato né gli uni né le altre e non ne ho mai avuto nemmeno la minima curiosità

15) Come ho cercato di realizzare la mia affettività/sessualità

Prima di conoscere il mio ragazzo, quando mi sentivo etero, pensavo addirittura di essere asessuale e non ho mai cercato di realizzare nulla, poi, col mio ragazzo, è venuto tutto da sé e in pratica non ho dovuto cercare nulla

16) Il mio rapporto con le ragazze

Prima facevo fantasie sessuali sulle ragazze, ma penso perché sapevo che lo facevano tutti, adesso non ho nulla contro le ragazze ma non ho amiche, ma per la verità nemmeno amici

17) Il mio rapporto con i ragazzi etero

Nessun problema particolare, ma non ho attualmente amici etero, quelli vecchi non li vedo più e dove lavoro adesso non ho fatto amicizie nuove

18) Il mio rapporto con i ragazzi gay

Non conosco ragazzi gay fuorché il mio ragazzo

19) Che cosa mi colpisce di più in un ragazzo

Il sorriso, la disponibilità a parlare con me e il rispetto che mi manifesta

20) La mia vita affettiva precedente

Una vita affettiva etero di sola fantasia

21) La mia attuale situazione affettiva

In pratica convivo con il mio ragazzo ma non lo sa nessuno

22) Il mio grado di soddisfazione affettiva

Mi sento felice come non ero mai stato in vita mia

23) Il mio grado si soddisfazione sessuale

Col sesso ci andiamo piano perché abbiamo qualche resistenza, sono soprattutto coccole, ma direi che la soddisfazione che provo ad essere abbracciato da lui è totale

24) Il peso del sesso nel mio mondo affettivo

Beh, sarei ipocrita a dire che non conta ma in pratica è un modo per non avere segreti l’uno verso l’altro a nessun livello. Stiamo andando per gradi, ma già così è una cosa molto importante

25) Che cosa vorrei dal mio ragazzo

La totale lealtà, che mi dicesse sempre quello che pensa, senza reticenze, ma lo fa spontaneamente

26) Che cosa penso di poter dare al mio ragazzo

Io con lui cerco di essere onesto al 100%, non gli direi mai una cosa per un’altra perché gli voglio troppo bene

27) I miei desideri in relazione alla mia vita affettiva/sessuale

Vorrei solo che le cose non cambiassero mai e che il mio ragazzo fosse sempre innamorato di me

28) Le mie frustrazioni in relazione alla mia vita affettiva/sessuale

Al momento non avverto nessun senso di frustrazione, lo avvertivo quando pensavo che lui fosse etero e sono stati momenti difficili ma adesso no

29) Che cosa vorrei conoscere circa la vita affettiva/sessuale degli altri ragazzi gay

Mi piacerebbe leggere questo questionario scritto da altri ragazzi

30) Quanto mi ritengo informato circa i comportamenti sessuali a rischio

Non molto in verità, ma né io né il mio ragazzo abbiamo mai avuto rapporti sessuali con altre persone

____________

Se volete, potete partecipare alla disscussione su questo sondaggio, aperta sul forum di Progetto GaY:

http://progettogay.gratisforum.tv/viewtopic.php?f=31&t=272

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...