AMORE GAY ED ESPLORAZIONE SESSUALE

Questo post è dedicato in particolare ai ragazzi si accingono a vivere per la prima volta le emozioni dell’innamoramento gay. Si tratta di momenti delicatissimi e, se il rapporto si crea tra due ragazzi giovani o giovanissimi, presenta aspetti assolutamente particolari legati al tema della “prima volta” (non in termini sessuali ma in termini affettivi) ed alla maturità dei ragazzi che è immancabilmente correlata all’età.
Svolgerò qui alcune riflessioni che mi auguro possano essere utili.

SESSUALITA’ NELLA MASTURBAZIONE E SESSUALITA’ DI COPPIA

La prima esperienza della sessualità gay avviene nella masturbazione che unifica le fantasie a sfondo sessuale con l’esperienza fisiologica dell’erezione e dell’orgasmo. Questo tipo di contato con la sessualità è tuttavia giocato integralmente all’interno della mente del ragazzo che ne fa esperienza, ha un valore enorme ma strettamente soggettivo, aiuta un ragazzo a rivivere emozioni sessuali già vissute e a proiettare i propri desideri in immagini a forte coloritura sessuale. Si tratta di una forma di autoerotismo in quanto il piacere che ne consegue non è legato alla presenza ”reale” di un altro ragazzo ma ad elaborazioni fantastiche connesse solo a livello proiettivo a ragazzi concretamente esistenti.

L’esperienza dell’innamoramento è di per sé completamente diversa, contiene insito il rischio di un contatto affettivo reale con un altro ragazzo, che comporta tutta una serie di problemi che nella masturbazione sono risolti a livello di proiezioni fantastiche e nell’innamoramento devono essere affrontati sul piano reale. Si tratta del dichiarare o non dichiarare i propri sentimenti, dell’incertezza sull’orientamento sessuale dell’altro ragazzo, sul tipo di rapporto che si può creare, sul modo di procedere, sui tempi e sui limiti del rapporto. Resta tuttavia una cosa ben chiara, quando ci si innamora il rapporto con l’altro è essenziale.

INNAMORAMENTO GAY

L’innamoramento ha una dimensione affettiva profonda e per un ragazzo giovane ha un valore formativo fondamentale, è un coinvolgimento emotivo che tocca tutti gli aspetti della personalità e spinge un ragazzo in una dimensione realmente nuova. Per alcuni elementi, come l’avere l’erezione quando ci si trova vicini al ragazzo che si ama o semplicemente lo si pensa o come il masturbarsi pensando a quel ragazzo, l’innamoramento si sviluppa in continuità con le esperienze vissute nella masturbazione che è ora utilizzata dal ragazzo innamorato proprio per rivivere e per proiettare nella sua mante immagini tutte concentrare sulla figura del ragazzo amato, ma l’innamoramento ha anche una dimensione assolutamente nuova e determinante di tipo non strettamente sessuale: si desidera la presenza dell’amato ma comincia a farsi sentire una componente affettiva fortemente altruistica, che è la componente essenziale dell’innamoramento. Ci si rende conto che si vuole bene all’altro ragazzo, che si vuole il suo bene, che un suo sorriso è prezioso e che in fondo l’interesse affettivo è rivolto alla persona dell’altro nel suo complesso. Questo tipo di esperienze favorisce in modo notevolissimo la maturazione di un ragazzo e gli fa provare, al di là della stretta sessualità, che cosa sia l’amore e anzi gli fa vedere la sessualità non come un fine ma come un mezzo per la realizzazione del bene dell’altro, ma rispettando i tempi e le vere esigenze dell’altro.

FALSO INNAMORAMENTO GAY E SPERIMENTAZIONE SESSUALE

Tutto il meccanismo sopra descritto, che può portare un ragazzo a vivere le esperienze più belle della vita, può tuttavia incepparsi piuttosto facilmente e può condurre a situazioni anche molto imbarazzanti che si possono riassumere nell’espressione “falso innamoramento”.

Accade purtroppo che molti ragazzi, spesso per non avere avuto sotto gli occhi veri esempi di vita affettiva, siano portati a chiamare innamoramento il cosiddetto “falso innamoramento”, cioè in sostanza uno stato emotivo che non è provocato dallo stabilirsi di relazioni personali profonde con un altro ragazzo ma dalla spinta alla “sperimentazione della sessualità”. In buona sostanza in un “falso innamoramento” si vede nell’altro non un fine ma uno strumento che ci permette di sperimentare la sessualità di coppia, prevale dunque una dimensione egoistica che nell’innamoramento vero cede totalmente il posto all’amore per l’altro e alla sua centralità. La dimensione strumentale dell’altro si manifesta nella immediata sessualizzazione del rapporto, che spesso interviene anche al primo incontro. Va dato atto che per i ragazzi la confusione fra un innamoramento vero e un “falso innamoramento” è dettata da fattori pressoché del tutto inconsci, tuttavia il falso innamoramento, che si esprime sistematicamente col linguaggio di quello vero, può indurre in grossi errori l’altro ragazzo, in termini di valutazione affettiva della serietà del rapporto, che si presenta come un rapporto d’amore ma ha sostanzialmente basi egoistiche e nasconde una visone dell’altro come strumento di esplorazione sessuale.

RECIPROCITÀ DELLA ESPLORAZIONE SESSUALE

Un aspetto molto caratteristico della “volontà esplorativa” che caratterista il “falso innamoramento” sta nel fatto che assai spesso tra due ragazzi le volontà esplorative sono reciproche come è reciproco l’inconscio tentativo di strumentalizzazione dell’altro. Quando ciò accade, ed è una cosa piuttosto comune tra ragazzi molto giovani, si avverte comunque il senso di una complementarità affettiva che tuttavia non ha la profondità di un innamoramento vero. Il vero discrimine sta nella dimensione altruistica o egoistica del rapporto.

LE DOMANDE DI UN RAGAZZO GAY INNAMORATO

Quando un ragazzo gay molto giovane si innamora di un altro ragazzo molto giovane deve porsi molte domande che possono essere tipicamente riassunte come segue:
1) Io sono veramente innamorato di lui? Cioè sono disposto a mettere lui come persona al primo posto mettendo in secondo piano le mie idee e le mie fantasie sessuali per fare sempre quello che è meglio per lui? La sua persona e la sua sessualità sono per me un oggetto di rispetto assoluto?
2) Se ho potuto dare risposta positiva alla prima domanda, che è una domanda fondamentale che riguarda me, devo domandarmi molte altre cose che riguardano lui:
a) Lui è cosciente del fatto che io ne sono innamorato? O non la vive piuttosto come una bellissima amicizia? (cosa che accade di frequente quando ci si innamora di ragazzi etero e non solo).
b) È gay o non è gay? Domanda tipica che angoscia da sempre i ragazzi gay che nella vita reale si innamorano di ragazzi di cui non conoscono l’orientamento sessuale.
c) Fino a che punto posso parlargli di me? È pronto ad accettare l’idea che un ragazzo possa innamorarsi di lui? Posso dirgli che quando sto al telefono con lui sto in erezione tutto il tempo e che mi masturbo pensando a lui, o un discorso di questo genere lo turberebbe?
d) Come posso arrivare a capire quale sia veramente il suo bene?

AMORE GAY E SPERIMENTAZIONE SESSUALE

Un’osservazione fondamentale: se vi masturbate pensando a un ragazzo e lui non lo sa, voi non fate nulla di male, ma tra masturbarsi pensando a un ragazzo e costruire con lui un rapporto affettivo serio c’è realmente un abisso. Specialmente con ragazzi molto giovani, è assolutamente indispensabile che il contatto affettivo si sviluppi gradualmente, in tempi lunghi, perché le scelte siano realmente consapevoli. Non turbate mai l’animo del vostro ragazzo con la richiesta di continue conferme dei suoi sentimenti verso di voi o con la richiesta di andare oltre, lasciatelo libero, non creategli ansia, non mettetelo alle strette. Se lo amate, lo accettate per quello che è, ogni tentativo di cambiarlo per portarlo ad essere più conforme ai vostri desideri è un sintomo di possessività e di egoismo, in sostanza di “falso innamoramento”.

Comportamenti che non sono dettati dall’amore ma dal desiderio di sperimentazione sessuale possono ferire profondamente l’animo di un ragazzo molto giovane che può avere investito tutto se steso nella costruzione di una storia d’amore o di ciò che sembrava una storia d’amore. Un simile evento, veramente deprecabile, lascerebbe tracce indelebili sia nel ragazzo che avverte la sensazione di essere usato dal suo compagno e che potrebbe convertire il suo amore in odio e rimanere profondamente condizionato da un’esperienza negativa (ancora di più se si tratta della prima), sia nel ragazzo che dovesse accorgersi in un secondo tempo di avere creato un trauma al suo compagno.

Ricordatevi che la sessualità, che è una delle cose più belle della vita, può essere ridotta da comportamenti sconsiderati ad essere una delle cose più stupide della vita. Sarete veramente innamorati solo se il vostro ragazzo e la sua sessualità saranno per voi un valore assoluto da rispettare sempre e comunque e se la vostra felicità dipenderà dalla sua. Non abbiate mai fretta di arrivare a un contatto sessuale perché una carezza fatta con amore rende felici molto più di qualsiasi sperimentazione sessuale mossa dalla curiosità.

__________

Se volete, potete partecipare alla discussione di questo post aperta sul Forum di Progetto Gay: http://progettogayforum.altervista.org/viewtopic.php?f=16&t=100&start=0

Annunci

2 pensieri su “AMORE GAY ED ESPLORAZIONE SESSUALE

  1. complimenti per il blog…finalmente qualcuno si degna di parlare apertamente dell’omosessualità…visto che tutt’ora la gente si scandalizza nel vedere 2 persone dello stesso sesso amarsi o scambiarsi affetto..mah
    Cmq…complimenti…molto interessante la discussione
    Saluti dalla provincia!!!

  2. Io certe volte nn capisco la gente!dove sta scritto ke l’amore è presente solo negli etero…l’amore ci circonda sempre, tutti i giorni…quindi nn dovrebbe scandalizzare ke due persone dello stesso sesso si vogliono bene e si amano, ma anzi dovrebbero apprezzare ke bella cosa sia l’amore, quella forza ke ci fa fare cose anche molto strane…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...