ANDY ROMANZO GAY – FINALMENTE UN VERO LETTORE

Annesso all’indice di Andy, Romanzo Gay, (su Storie Gay) ho trovato oggi annesso il seguente commento:
________

davidsam ha detto…
Ho letto tutti i capitoli finora pubblicati nel blog e li ho trovati interessanti.Vorrei sapere, per cortesia, se sono stati pubblicati in un libro poiché sono ansioso di sapere come va a finire.
9 gennaio 2008 14.55
______
Carissimo Davidsam,
ti comunico innanzitutto che all’indice di “ANDY” troverai ora anche due aggiornamenti (7/2 e 7/3).
Leggere il tuo commento a proposito di Andy (Romanzo Gay) mi riempie di gioia. Come ho giù detto altre volte, Andy non è un romanzo di invenzione ma è la trascrizione di una storia reale che mi è costata una fatica incredibile, non tanto materialmente, per la scrittura del testo, quanto per la raccolta degli elementi oggettivi sui quali costruirlo, attraverso registrazioni di conversazioni con i veri protagonisti dei fatti e attraverso il loro racconto. Il romanzo è molto lungo, 30 capitoli, dei quali solo sei sono stati pubblicati sui blog di Progetto Gay e il settimo parzialmente. La mia finalità è stata una sola: conservare un documento autentico di vita di due ragazzi gay. Il testo è stato rivisto e in parecchie parti modificato dai veri protagonisti e si può considerare molto fedele alla oggettività dei fatti. Trattandosi di un romanzo, la pubblicazione per singole sezioni su un blog non è certo la cosa più indicata perché si perde il pregio della continuità della narrazione e, alla fine, non si ha l’idea di seguire realmente la vita di due ragazzi, idea che consegue invece ad una lettura non frammentata. E’ per questo che ho aggiunto gli indici, attraverso i quali è possibile leggere un capitolo dopo l’altro e rendersi conto del complesso della vicenda umana dei protagonisti. Il romanzo non è mai stato pubblicato e non penso possa facilmente trovare un editore, in primo luogo perché è troppo lungo e poi perché non segue le regole tipiche dei libri scritti per il grande pubblico. C’è poi un’altra questione. Il testo originario del romanzo non può essere pubblicato senza modifiche in un blog come questo (senza restrizioni di accesso). Sottolineo che il testo originario non ha nulla di pornografico ma per rendere in termini di autenticità la vita di due ragazzi gay, che tra l’altro la loro sessualità l’hanno vissuta in modo molto diretto, non è possibile non parlare di sesso in modo esplicito. L’edizione che riporto nel blog è tagliata, in relazione al fatto che il blog è per tutti. Non c’è bisogno di dire che qualsiasi commento sulla vicenda di Andy e di Marco o su aspetti particolari di essa è comunque graditissimo. Quanto all’esito del romanzo mi limito a dire che siccome dietro la narrazione non c’è alcun teorema ideologico da dimostrare, la vicenda non ha una vera e propria conclusione. Il romanzo si conclude lasciando i due ragazzi in una condizione di affettuosa convivenza. I genitori di Marco sono stati nella realtà, oltre che nel romanzo, i veri artefici della felicità di questi due ragazzi e sarei felice se questo romanzo fosse letto da genitori di ragazzi gay. Grazie Davidsam (sono andato a vedere il tuo profilo, creato da pochissimo tempo e sono stato il primo a consultarlo, ma purtroppo è in bianco) qualunque tuo commento o suggerimento sarà prezioso. Grazie. Credo tu sia uno dei pochissimi lettori di Progetto Gay ad aver letto Andy! Grazie per averlo fatto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...