MESSAGGIO PER PAOLO

Ciao Paolo,

a seguito della pubblicazione in prima pagina del tuo ultimo commento, dove chiamavi in causa anche V87, V87 ti ha risposto sul blog Progetto Gay http://progettogay.myblog.it/ . Te lo dico perché il commento di V87 a te diretto si trova su un altro blog e potresti non vederlo.

Annunci

2 pensieri su “MESSAGGIO PER PAOLO

  1. Ciao v87 e ciao ritter!ho letto i vostri commenti al post "da paolo a v87" sil blog "Progetto Gay" e vi rispondo qui, sullo space di msn.
    i miei non lo sanno e non so come potrebbero accettare che sono gay. non dico che non siano persone intelligenti ma la loro impostazione è quella cattolica e quindi c’è poco da sperare. come accade per ritter anche io mi sento male quando penso a quello che potrebbero pensare e soprattutto mi sembra di ricevere una pugnalata ogni volta che il discorso cade sull’argomento gay e ovviamente i commenti non sono dei più teneri… il peggio è che, finchè le cose rimangono come sono, non posso fare altro che sorridere e annuire. e invece vorrei dire apertamente che non sono d’accordo o quanto meno alzarmi e andarmene. ma ciò sarebbe alquanto "sospetto". ora, non so quanti anni abbia tu ritter, ma immagino che come me e v87 tu stia sulla ventina o poco più: sappi che leggere di quello vivi mi ha confortato molto, mi ha fatto sentire un po’ meno solo. non sai quante volte vorrei prendere e andarmene per capire se una vita diversa e vissuta davvero sinceramente sia possibile. per quanto riguarda il mito di aristofane se non sbaglio è quello in cui si narra degli uomini che in origine erano uniti assieme a quella che comunemente si chiama anima gemella, no? è davvero una bella rappresentazione di ciò a cui ognuno di noi dovrebbe poter liberamente ambire, ma d’altronde è un pur sempre mito… scusa la disillusione ma ho imparato nella mia seppur breve esperienza che sì, avere speranza è necessario, è una necessità imprescindibile, ma che allo stesso tempo se si costruiscono troppi castelli in aria al momeno del loro crollo ci si rimane ancor più male… comunque mi hai dato un motivo per riprendere in mano quel libro e andare a ricercare quella speranza che anche per me è necessaria!quanto al problema che ha sollevato v87 per me è un argomento nel quale i piedi di piombo sono d’obbligo! ho sempre pensato che la possibilità di esprimere ogni lato di se stessi (compreso quello sessuale, di qualunque orientamento si tratti) sia fondamentale e lo penso ancora. però questa libertà si blocca davanti al fatto che qui stiamo parlando di un’altra vita umana. mi spiego: ognuno deve essere libero di fare ciò che ritiene giusto per se ma non può imporre la propria libertà agli altri. e con "altri" indico anche chi della propria libertà non può ancora avere coscienza, come capita per un bambino. con ciò non dico che una copia di genitori omosessuali valga meno di una di genitori etero, anzi, da quello che posso capire c’è molta più stabilità e sicurezza in una famiglia gay che in una etero. anche se in fin dei conti tutto sta alla volontà e all’affiatamento che c’è fra i singoli. per questo sono favorevolissimo alla legittimazione ed al riconoscimento di un matrimonio anche per gli omosessuali, per il fatto che le due libertà si autolimitano volontariamente in nome di qualcosa che va oltre la libertà stessa dei singoli, e cioè condividere una vita. non ho ben capito se tu v87 sei a favore o contro questo tipo di adozioni, ma mi piacerebbe discuterne! in fin dei conti il discorso è complicato, è chiaro, e a costo di passare come una contraddizione vivente, voglio dire che pure noi siamo quello che siamo perchpè siamo nati e siamo stati cresciuti dai nostri genitori. ovviamente non siamo omosessuali perchè loro ci hanno cresciuto per essere tali, ma per tutto il resto siamo quello che ci hanno insegnato (oltre ad essere ciò che abbiamo vissuto). boh, forse ho una visione troppo limitata dal fatto che la mia famiglia è "tradizionale" e quindi mi risulta difficile pensarla diversamente. ciò non toglie, ripeto, che sia ben possibile che una famiglia gay si dimostri assai migliore di quella normale.  …ma mi sono contraddetto mi sa… che confusione!concludo questo commento incasinatissimo dicendo a v87 di scaricare senza paura msn, è davvero gratis e comunque permette di chattare solo con chi vuoi tu. ma poi quando lo usi lo impari a sfruttare al meglio! per non dire che potresti chattare con moli altre persone come noi! ciao!

  2. Grazie tesoruccio sei gentilissimo ti voglio bene, lo so che mi vuoi bene me ne accorgo senza dover sentirmelo dire ma tu sei cosi buono che me lo dici anche 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...