UN RAGAZZO GAY INNAMORATO DI UN AMICO

– Luca… io quando ti vedo…
– Ma stai zitto… non dire cretinate, io non ti capisco più, siamo stati amici per anni e a te queste fantasie non ti sono mai passare per la testa e adesso te ne vieni con questi discorsi… ma dai, su, non sta in piedi, Andrea… ti ci vuole una ragazza che ti svegli un po’, quando stavi con Barbara tu ci stavi bene… si vedeva…
– Ma che dici… ma che ne puoi capire tu… se tu sapessi come mi sento adesso…
– E dai che non è successo niente… hai detto una scemenza e basta, non è successo niente…
– Ma non è una scemenza… vabbe’, basta, è andata così…
– Andrea… adesso non ci restare male… oh! Andrea… così no, per piacere… mamma mia ma che ho fatto?
– Lasciami andare, ti prego, non ho voglia di parlare, lasciami stare…
– No! Io così non ti lascio andare…
– Non mi tormentare, lasciami in pace…
– Ma ce l’hai con me? Dai, non ti volevo offendere…
– Fammi andare via… non voglio stare qui…
– Dai siediti… non fare così… su…
– …
– E non mi tenere nemmeno il muso… Andrea ti prego… io non ti ho fatto niente, ti ho solo detto quello che penso…
– Ma tu non capisci niente… non puoi capire niente…
– Perché? Perché ti ho detto che secondo me stai dicendo stupidaggini?
– Ma non sono stupidaggini…
– Mh…
– Non sono affatto stupidaggini!
– Tu vuoi che ti dica che hai ragione?
– No… io voglio che tu mi lasci in pace…
– E se io me ne vado tu stai in pace? Ma lascia perdere… lo so che tu vuoi che resti qui, pure se tu dici il contrario… non me ne vado, non avere paura…
– Luca, lasciami in pace… ti prego…
– Senti, non fare la lagna… tu dici che sei gay… tanto piacere! Io non ci credo! … perché non è così…
– Basta… lasciami stare… questa è una tortura… tu puoi pure non crederci, in fondo a me non me ne importa niente…
– Ma si vede benissimo che quello che dici non è vero… lo so che a me ci tieni … e che ci tieni molto, questo lo so… ma perché devi dire che ti sei innamorato di me?
– Perché è vero…
– Non è vero, ma anche se fosse non me ne importerebbe niente… non mi guardare come la vittima designata! … secondo me non sai quello che dici… ma se fosse vero… ok… mh… credo che non cambierebbe niente…
– Credi eh?
– Se vuoi una risposta onesta è questa… magari mi ci dovrei abituare… non lo so, non mi è mai capitata una cosa come questa… però dilla qualche parola!
– Non mi va, non voglio fare pure pena… lasciami solo, ti prego, lasciami solo…
– Ma secondo te che dovrei fare, ti dovrei buttare le braccia al collo e ti dovrei dire che sono innamorato di te? … mannaggia in che pasticci mi metti! Ma tutte tu le vai a cercare? Ma si stava così bene prima! Ma come t’è venuto in testa! … non fare quella faccia! Dai e su! E basta! E poi non ho capito… perché proprio di me? Ce ne stanno tantissimi al mondo… io non ti ho mai dato corda…
– Senti, io me ne voglio andare, non voglio stare qua, mi dà fastidio stare qua…
– Non fa niente, ci stai lo stesso, almeno vorrei capire…
– Ma non c’è niente da capire…
– E no! … c’è, c’è eccome… Io vorrei capire che cosa vuoi tu da me…
– Io da te non voglio niente… puoi stare tranquillo, non ti romperò mai le scatole, non hai niente da perdere… ma lasciami in pace…
– Senti Andrea… non rispondere in modo stupido… io non sto giocando…
– Ma nemmeno io…
– E allora cerca di dire veramente quello che pensi… tu da me che vuoi?
– Mh… non lo so, forse ho sbagliato persona…
– Non tergiversare! … cerca di rispondere seriamente…
– Ma che ti devo dire… se non lo capisci da solo io non te lo posso spiegare…
– Io, da solo, posso pensare tante stupidaggini mentre io vorrei capire veramente…
– Non insistere, per favore, per me è sgradevole…
– Ma tu da me vuoi sesso?
– … non solo quello…
– E che altro?
– Io vorrei che tu mi volessi bene per quello che sono e anche se da te vorrei un contatto sessuale… ma se non è possibile lascia perdere…
– Senti Andrea, tu mi hai messo in crisi… lo capisci questo?
– Cero che lo capisco… va bene lo stesso, non ti preoccupare, mi tolgo dalle scatole…
– … Ma che dici! Non fare il cretino! Non mi dire cose stupide… lasciami il tempo di capire quello che vuoi veramente… e par favore stammi a sentire… il sesso… francamente fare sesso con te non è il mio sogno… che ti posso dire, noi siamo andati in palestra insieme per anni e mi hai visto nudo tante volte… io non pensavo che la cosa potesse avere per te un senso come quello che mi hai detto tu… certo adesso mi sento un po’ più in imbarazzo… ma poso fare uno sforzo e ci posso passare sopra, cioè, almeno da questo punto di vista diciamo che non cambierà niente, anche se mi devo abituare all’idea, quanto al sesso insieme… non lo so… mi spiazzi proprio… che dovrei fare… io non mi sento inibito nei tuoi confronti ma non ti desidero, tu ti sei masturbato pensandomi ma io non mi sono mai masturbato pensando a te, quello che mi hai detto non mi sconvolge, un po’ mi incuriosisce perché non riesco a capire come possa succedere una cosa del genere, è fuori dei miei orizzonti… non lo so, che ti posso dire, ci possiamo accarezzare, la cosa non è sgradevole, ma io una spinta sessuale verso di te non ce l’ho, tu sei in erezione pure adesso e si vede… ma io no… mi dispiace che sia così, ma non ci posso fare niente… che ne so, ci si potrebbe pure provare, al limite che ne so… però non mi viene spontaneo… se vuoi io ci posso provare, che ti posso dire… questa è la verità… lo so che non ti basta… ma è la verità…
– Luca… e per il resto?
– Quale resto?
– Ma a parte il sesso… tu mi vuoi bene?
– Ma quanto sei stupido! Ma come fai a non capirlo… io ti sto dicendo che, se vuoi, a letto con te ci vengo…
– Luca io ti voglio bene… non ti preoccupare, senza sesso va benissimo… ma che fai? Perché mi prendi per mano… guarda che io sono eccitato e potrei avere una reazione sessuale incontrollabile…
– Se succede vuole dire che deve succedere, a me stai bene come sei, io sono come sono e tu mi stai bene senza se e senza ma, adesso appoggiati a me… ma lo sai che in certi momenti mi piacerebbe tanto essere gay… sarebbe bellissimo…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...