MATTINO

MATTINO
 
Il giorno si apriva a rivederti
forte senza miracoli
su un cielo di paure,
timore caldo che si concede
senza ansia di perdersi,
disciogli i sensi con lo sguardo vivo
– con te in capo al mondo –
tu non sai la smania
di vederti e di fuggire,
d’abbandonarti per non distruggere
l’effluvio d’anima.

25/6/1981

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...