CIAO ALESSANDRO

Ciao Alessandro,

quando ho ricevuto la tua mail sono rimasto di stucco, non avrei mai immaginato una cosa simile, il tuo è il quinto post che ricevo da altre persone su circa 250 pubblicati! E poi… che post! Non ti nascondo che mi farebbe infinitamente piacere ricevere altri tuoi post perché sono bellissimi, estremamente diretti e nello stesso tempo ironici. A me purtroppo non è mai capitato di vivere in un Paradiso terrestre come quello che hai descritto tu ma credo che mi sarebbe piaciuto moltissimo! Due parole su Andy: quello che dici della censura e degli omissis sostanzialmente è vero, ma se un tono come quello che hai usato tu è ancora accettabile su un blog senza restrizioni, quello del mio Andy rischia di essere letto in una chiave sbagliata e di distruggere in questo modo il senso complessivo de romanzo. Nelle ultime due parti che ho pubblicato (l’ultima pochi minuti fa) non ci sono omissis perché si parla dei contatti di Andy con i genitori di Marco, ma nei capitoli seguenti i tagli saranno indispensabili. La cosa non piace neanche a me, ma su un bog come questo non si può andare oltre certi limiti. Noto che non hai mai commentato un post, ma a quello che dici ne devi avere letti diversi e la cosa mi fa estremamente piacere. Se hai consigli o suggerimenti di qualunque genere, o puoi mandarmi altri post, ti prego di farlo senza pensarci due volte. Mi piacerebbe tanto che questo blog potesse diventare un momento di incontro vero e potesse ritrarre la vita dei gay per quello che è. La mia visione è ovviamente parziale e la maggior parte del materiale che ho raccolto data ormai ad alcuni decenni fa. Per rendere questo blog una cosa seria anche nei confronti dei contenuti che conosco meno ho bisogno di aiuto e, considerato che persona sei, un tuo contributo potrebbe essere preziosissimo. Vorrei tanto spossessarmi di questo blog per farlo diventare un blog di tutti i ragazzi di buona volontà che credono che un progetto come questo abbia una senso. Grazie per la tua mail e per il tuo post, veramente notevolissimi. In bocca al lupo Alessandro, e se ti va tatti sentire, adesso hai i miei contatti msn. Un abbraccio!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...