LA CANZONE DI ANDY

Riporto qui di peso da un mio romanzo inedito la CANZONE DI ANDY alla quale mi sento legatissimo.
CANZONE DI ANDY

Che tristezza stasera, quanto peso sul cuore,
questi scatti d’umore non li tollero più.
Ma che speranza c’è
per un ragazzo solo che più nulla va cercando
Ma che speranza c’è
per un ragazzo solo che da solo sta bruciando

Così da solo, amore, me ne vado per la strada,
è stupido lo so ma in fondo dove vuoi che vada
volevo scaricare tutta quanta la mia rabbia,
è stupido lo so ma che coraggio vuoi che abbia,

Perché non sei con me?
Perché non ci sei più?
Perché non mi risvegli da quest’incubo dannato?
E io non posso vivere, mi sento disperato.
Pensarti mi distrugge ma penso solo a te
Non chiedermi perché. Ti giuro non lo so,
ormai non so più niente,
e non m’importa niente nemmeno di capire
mi sento disperato, mi sento insofferente
e sento solamente che ho voglia di morire

Ma che speranza c’è,
per un ragazzo solo che più nulla va cercando
Ma che speranza c’è
per un ragazzo solo che da solo sta bruciando

Così da solo, amore, me ne vado per la strada,
è stupido lo so ma in fondo dove vuoi che vada
volevo scaricare tutta quanta la mia rabbia,
è stupido lo so ma che coraggio vuoi che abbia,

Mi ricordo, era mattina,
c’era sole nella stanza
mi guardavi un po’ spaurito
e restavi un po’ a distanza

non sapevo nemmeno che dire,
mi sembrava tutto un po’ strano
ti volevo soltanto abbracciare
ma tu mi sembravi lontano

mi mancava quel po’ di coraggio
per dirti sei tu la mia vita
volevo perfino scappare,
pensavo di farla finita
poi ho visto i tuoi occhi brillare
ho sentito il mio cuore bruciare

allora ti sei avvicinato,
allora m’hai preso la mano
non c’era più nulla di strano
e io mi sentivo rinato,

tu m’hai stretto tra le braccia
e m’hai stretto forte forte
io guardavo la tua faccia,
non pensavo più alla morte.

M’hai baciato piano piano
E m’hai detto sorridendo
Guarda il mondo com’è strano
Ci stavamo rincorrendo!

Io ti sogno ma tu non esisti già più
e la mia gioventù è finita con te,
io ti sogno ma tu non esisti per me
ho bisogno di te ma è finita così…

Ma che speranza c’è,
per un ragazzo solo che più nulla va sperando
Ma che speranza c’è
per un ragazzo solo che da solo sta bruciando

Così da solo, amore, me ne vado per la strada,
è stupido lo so ma in fondo dove vuoi che vada
volevo scaricare tutta quanta la mia rabbia,
è stupido lo so ma che coraggio vuoi che abbia,

Qui c’è solo il silenzio, qui c’è solo il dolore
non esiste l’amore, se n’è andato con te,
non so nemmeno piangere e poi non serve a niente,
non so nemmeno andare ad ubriacarmi tra le gente.
Sono solo un ragazzo che va in cerca d’amore,
sono solo un pupazzo che s’illude e non sa.
Com’è amara la vita quando cerchi qualcuno
e non c’è più nessuno che si fidi di te.

Ma era così bello quando stavamo insieme
quando mi aspettavi al freddo col naso congelato
quando mi sorridevi stringendomi le mani
quando mi rincorrevi correndo a perdifiato
quando parlavamo soltanto del domani

Ma che speranza c’è,
per un ragazzo solo che più nulla va cercando
Ma che speranza c’è
per un ragazzo solo che da solo sta bruciando

Così da solo, amore, me ne vado per la strada,
è stupido lo so ma in fondo dove vuoi che vada
volevo scaricare tutta quanta la mia rabbia,
è stupido lo so ma che coraggio vuoi che abbia,

E giro per la casa, dovunque ci sei tu,
ma la casa è vuota e tu non ci sei più.

Ti prego, amore, portami via con te.
Ti prego, amore, non mi lasciare qui.
Non voglio più aspettare, non c’è più un perché.
In che modo non so ma restami vicino,
io ti vedo, ti sento, ti penso,
io non so se esiste un destino
ma senza te la vita non ha senso

Qui c’è troppo rumore, qui c’è troppo casino.
Mi sento stranito e tu non sei con me.
Voglio chiudere gli occhi e sentirti vicino.
Voglio addormentarmi in un sogno con te
Guardami negli occhi, amore, sorridendo.
Restami vicino perché io sto morendo.

Perché non sei con me?
Perché non ci sei più?
Perché non mi risvegli da quest’incubo dannato?
E io non posso vivere, mi sento disperato.
Pensarti mi distrugge ma penso solo a te.
Non chiedermi perché. Ti giuro non lo so,
ormai non so più niente,
e non m’importa niente nemmeno di capire
mi sento disperato, mi sento insofferente
e sento solamente che ho voglia di morire

Ma che speranza c’è,
per un ragazzo solo che più nulla va cercando
Ma che speranza c’è
per un ragazzo solo che da solo sta bruciando

Così da solo, amore, me ne vado per la strada,
è stupido lo so ma in fondo dove vuoi che vada
volevo scaricare tutta quanta la mia rabbia,
è stupido lo so ma che coraggio vuoi che abbia.


Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...