ANDY E MARCO DUE RAGAZZI GAY

Colgo l’occasione per ringraziare ancora Rosanna e distillato7 (anmici di Progetto Gay) e, aggiungo Marcello il cui commento mi è arrivato quando avevo appena inserito il post di ringraziamento. Ciò che dice Marcello mi sembra estremamente giusto, quello che scrivo lo scrivo con l’anima e nella convinzione di fare una cosa che “devo fare” ma se non ci foste voi io non concluderei gran che. Effettivamente il livello dei commenti che ricevo è superlativo! Non avrei mai pensato che succedesse niente di simile. Ho notato che il mio post “alti e bassi di un blog gay” è stato letto per quello che era, cioè come una richiesta di aiuto in un momento di scoraggiamento e ho visto che non mi avete lasciato solo! Certe cose rischiarano una giornata cominciata male! Di nuovo grazie.
–ooOOoo–
E adesso vengo al tema del post. Come avete potuto vedere, ho introdotto nel blog sei diversi post che contengono (in sei sezioni) il primo capitolo di un Romanzo gay sul quale lavoro da anni. Vorrei subito mettervi sull’avviso che qui non c’è praticamente nulla di inventato. Il mio obiettivo non è quello di scrivere un romanzo, nemmeno un romanzo a tema gay, ma, come mio solito, di presentare il “mondo dei ragazzi gay” quanto più fedelmente possibile.
Perché un lettore possa capire a fondo chi sono i personaggi e come vivono è necessario che li segua in momenti molto diversi, in particolare nei momenti della quotidianità dalla loro vita affettiva. Ciò comporta che un romanzo serio, che abbia un intento non ideologico ma descrittivo, non possa essere brevissimo, si correrebbe altrimenti il rischio di semplificazioni lontanissime dalla vita reale di questi ragazzi. Il mio romanzo, che si intitola ANDY, dal nome di uno dei due protagonisti, è la storia di due ragazzi giovani fra i 23-24 anni, Andrea e Marco, pienamente coscienti del loro essere gay. Le situazioni familiari in cui si trovano a vivere sono molto diverse per contesto sociale. Fino ad ora, nel primo capitolo qui già pubblicato in sei parti, avete conosciuto Marco. Il capitolo successivo (il secondo) che pubblicherò tra breve, diviso in sezioni, vi farà conoscere Andy attraverso gli occhi di Marco.
Non vi anticipo il resto per non togliervi il piacere della lettura.
Vi dico ancora che è compraso finalente su Google un altro mio romanzo a tema gay “CARTE SEGRETE”
http://xoomer.alice.it/inediti/ il cui link era su questo blog fin dall’origine. Battendo “carte segrete” come chiave di ricerca in Google il mio sito compare in prima pagina. Ma c’è di più, CARTE SEGRETE (che secondo me vale la pena leggere se siete interessati alla tematica del rifiuto della dimensione gay in ambito ecclesiastico) nella ricerca fra i siti personali di Alice che rispondono alla chiave “gay” e che sono attualmente 1500, si trova al secondo posto ed una cosa è veramente stranissima: questo sito (CARTE SEGRETE) non contiene nemmeno una volta la parola gay o la parola omosessuale. Mi chiedo sinceramente come abbia fatto ad arrivare in quella posizione sotto la chiave “gay”. In effetti non me ne so dare spiegazione. Probabilmente il sito (e il romanzo) è stato effettivamente letto da un redattore intelligente!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...